Menu
Cerca
il caso

L’esordio del drone: nessuna sanzione

I chiavaresi hanno rispettato le restrizioni

L’esordio del drone: nessuna sanzione
Cronaca Chiavari - Lavagna, 04 Aprile 2021 ore 06:57

L’esordio del drone a Chiavari non rileva nessuna sanzione.  Il mezzo ha sorvolato diverse zone senza riscontrare comportamenti illeciti.

Acquistato lo scorso anno, grazie ai fondi ministeriali per la sicurezza delle spiagge, il velivolo radiocomandato, grazie agli agenti della polizia locale muniti di brevetto per pilotarlo, è pronto per supportare vigili e forze dell’ordine nell’intensificazione dei controlli del prossimo weekend “rosso”.

Da lunedì a venerdì nei punti a rischio assembramento

Lo useremo da venerdì a lunedì – aveva  dichiara il comandante della polizia localeFederico Luigi Defranchi Bisso – Ci aiuterà a sorvegliare punti poco accessibili e zone in cui potrebbero esserci assembramenti: il lungomare, le spiagge, i sentieri collinari“.

I controlli dal cielo riguarderanno anche il confine con Lavagna, in particolare nei pressi del ponte della Libertà. “Abbiamo rinnovato la convenzione con Associazione nazionale carabinieri e Radio club Levante – dice il sindaco Marco Di Capua – I volontari della protezione civile potranno aiutarci nei controlli. Trovo il provvedimento del presidente della Regione, Giovanni Toti, condivisibile, anche alla luce dell’aumento dei contagi in città”.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli