L'indagine sulle tariffe

Liguria e Valle d’Aosta le regioni in cui mantenere l’auto costa meno

Per i Liguri i costi più bassi di bollo auto e carburante. In media si spendono 1340 euro contro i 1500 della media nazionale. Spese in calo ovunque

Liguria e Valle d’Aosta le regioni in cui mantenere l’auto costa meno
Chiavari - Lavagna, 27 Ottobre 2020 ore 11:46

Servono quasi 1.500 euro all’anno, in media, ad un automobilista italiano per coprire le spese di gestione della propria auto. La Valle d’Aosta e la Liguria – secondo l’indagine di Sostariffe.it (QUI il tool utilizzato per l’analisi) –  sono le regioni meno care per quanto riguarda il mantenimento dell’auto. In Valle d’Aosta  i costi complessivi, in media, sono pari a 1.240,19 euro (-19.27% rispetto al 2019). Costi contenuti anche in Liguria che nel 2019 risultava la regione più economica in base alle rilevazioni di SOStariffe.it. Gli automobilisti liguri registrano una spesa media di 1.341,45 euro per il mantenimento dell’auto (-10,5%).

Costi in calo del 7,4% delle spese per l’auto in Italia rispetto al 2019

Tra assicurazione, bollo e revisione e, naturalmente, il carburante, mantenere la propria vettura comporta una spesa significativa anche se in calo rispetto al 2019 del -7.4%.  Lo scorso anno mantenere l’auto costava, in media, più di 1.600 euro all’anno. Anche quest’anno è la Campania la regione in cui mantenere un’auto costa di più, per via di un costo medio della polizza RC Auto nettamente superiore alla media nazionale. La polizza RC Auto in Campania comporta una spesa media di 1015,15 euro (circa il 50% delle spese complessive per il mantenimento dell’auto. Molto distanziata la Calabria (la seconda regione più cara d’Italia) con un costo medio di 591,63 euro. Quasi la metà.

La Liguria è la Regione più economica per il costo del bollo auto

Per quanto riguarda il costo di bollo e revisione, in media i costi sono molto simili tra le varie regioni (la media nazionale è 241,56 euro) con la sola eccezione, in negativo, del Lazio, dove la spesa media è di 442,60 euro. La regione più economica in questo caso è la Liguria con una spesa media di 189,40 euro.

Il carburante comporta una spesa di 775,88 euro all’anno per gli automobilisti italiani,  in netto calo rispetto al 2019, quando la spesa pesava per circa 891 euro all’anno. Tra le regioni più economiche per quanto riguarda il costo annuale del carburante la Liguria è al quarto posto dopo Molise, Lazio e Valle d’Aosta. Queste quattro regioni registrano un costo medio annuale inferiore ai 700 euro.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità