Formazione

Liguria Innovation Exchange, il nuovo centro per formazione, innovazione e digitalizzazione

"Un laboratorio di idee che avrà come obiettivo quello di supportare le tante start up"

Liguria Innovation Exchange, il nuovo centro per formazione, innovazione e digitalizzazione
Chiavari - Lavagna, 14 Agosto 2020 ore 10:21

È nato a Genova “Liguria Innovation Exchange”, un nuovo centro dedicato a formazione, innovazione e progetti di digitalizzazione: aprirà i battenti a ottobre a Genova sulla collina degli Erzelli. Fortemente voluto da Regione Liguria per garantire un’ulteriore spinta propulsiva al processo di sviluppo tecnologico di tutto il territorio, il nuovo centro occuperà un intero piano della struttura, 2mila metri quadri di uffici, aule e laboratori per formazione, creazione di piattaforme per l’e-learning e lo smart working, sistemi di cybersecurity e tecnologie per i trasporti e la logistica.

Formazione

Il centro sarà gestito operativamente dal Gruppo FOS, partner di Cisco Italia e ospiterà anche laboratori congiunti Liguria Digitale e Università degli Studi di Genova.

In stretta sinergia con Liguria Digitale e con gli esperti di Cisco, si darà vita ad un vero e proprio laboratorio dell’innovazione, dove nasceranno progetti concreti che garantiranno ad aziende, pubblica amministrazione e cittadini liguri un futuro sempre più digitale ed inclusivo.

Queste attività verranno svolte in collaborazione con una rete di aziende locali. Il Liguria Innovation Exchange ospiterà anche soluzioni di Cisco Collaboration realizzate da Durante, Partner Cisco certificato.

Tre sono i pilastri su cui si baseranno le attività del nuovo centro di innovazione: il primo, lo sviluppo di progetti digitali per le aziende e le pubbliche amministrazioni liguri: creazione di soluzioni ad hoc, pensate per le esigenze peculiari del territorio, che rendono immediatamente fruibili i vantaggi che derivano dall’utilizzo di reti e tecnologie all’avanguardia.

Il secondo punto, la creazione di innovazione, grazie al coinvolgimento delle start-up presenti sul territorio, che potranno entrare in contatto con il vasto ecosistema di innovazione Cisco; il centro infatti farà parte della rete degli “Innovation Exchange” di Cisco, laboratori dell’innovazione presenti nel mondo e su tutto il territorio nazionale.

Terzo, la formazione sulle nuove competenze digitali, elemento fondamentale ed imprescindibile per il futuro del mondo del lavoro. Presso il centro di innovazione nascerà una nuova Cisco Networking Academy. Qui Liguria Digitale, che è una Academy certificata da Cisco, offrirà ai cittadini corsi di formazione su temi quali la cybersecurity, l’Internet delle Cose, l’imprenditoria digitale, l’utilizzo delle reti; inoltre, particolare attenzione sarà dedicata al reskilling degli impiegati di tutta la pubblica amministrazione, affinché acquisiscano le nuove competenze necessarie ad accompagnare i cittadini in un futuro sempre più digitale.

Si tratta di un’attività di importanza strategica in chiave di sviluppo di nuove competenze a livello professionale. Presente in Italia da oltre 20 anni, con una rete di 360 Academy, il programma Cisco Networking Academy ha fornito competenze digitali a 256mila persone. L’88% degli studenti che ottengono una certificazione infatti trova un impiego entro 1 anno dal diploma.

“Un laboratorio di idee che avrà come obiettivo quello di supportare le tante start up presenti sul territorio e di sviluppare nuovi progetti per garantire un futuro sempre più digitale ad aziende e privati che avranno una ricaduta importante sulla nostra economia”, ha ricordato il sindaco di Genova Marco Bucci.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità