Cogorno

L’incendio doloso sul Monte Carnella: anziano del posto accusato di essere il piromane

Rinvio a giudizio per un 70enne di Cogorno, abitante a poca distanza dal punto in cui avrebbe innescato il fuoco

L’incendio doloso sul Monte Carnella: anziano del posto accusato di essere il piromane
Chiavari - Lavagna, 10 Ottobre 2020 ore 07:42

La Procura della Repubblica di Genova ha chiuso le indagini sull’incendio boschivo doloso scoppiato sul Monte Carnella di Paggi, nel territorio di Cogorno, il 12 gennaio del 2019, e ha formalmente accusato dell’evento un abitante del posto.

L’incendio doloso sul Monte Carnella: cogornese del posto accusato di essere il piromane

Scoppiato l’incendio le indagini erano state subito avviate dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Genova e avevano permesso, già nelle prime fasi, di stringere il cerchio su un uomo di 70 anni che abita poco distante dal punto d’innesco. Nonostante costui si sia mosso al buio e a piedi per tracciati secondari, che ben conosce essendo del luogo, gli elementi raccolti hanno indotto l’Autorità Giudiziaria a indagarlo formalmente, passo immediatamente precedente alla richiesta di rinvio a giudizio. Quale sia il movente dietro l’atto sconsiderato, a maggior ragione assurdo visto il pericolo che il fuoco poteva costituire per la sua stessa abitazione, è ancora da chiarire: e ci sarà ora il processo per farlo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità