Menu
Cerca
L'iniziativa

Una linea di mascherine per i bimbi

L’ultima iniziativa del marchio Magil

Una linea di mascherine per i bimbi
Cronaca Chiavari - Lavagna, 24 Maggio 2020 ore 12:10

Una linea di mascherine per bambini perché quelle sul mercato sono di misure non adatte al viso dei bimbi. È l’ultima nuova iniziativa di Magil.

L’iniziativa

Nelle scorse settimane il noto marchio di abbigliamento per i più piccoli, con laboratorio a Lavagna, ha ricevuto qualche richiesta da parte dei rappresentanti e dei rivenditori. L’idea è nata quando uno dei laboratori fornitori, obbligato alla chiusura della produzione d’abbigliamento per decreto, ha convertito la catena produttiva per creare mascherine per adulti.

“La prima fornitura, terminata in soli 4 giorni, era di 2700 mascherine – ha affermato la titolare, Maria Chiara Maggi – e ne abbiamo prodotte altrettante per venerdì 15 maggio. Ma con molta probabilità la produzione diventerà continuativa, considerando la forte richiesta da tutta Italia. Finora hanno aderito 70 rivenditori ma è probabile che aumenteranno ulteriormente. Parte del ricavato sarà devoluto alla Gaslini Onlus per l’ospedale pediatrico di Genova”.

La generosità della filiera ha fatto sì che il ricavato a favore del Gaslini fosse più consistente. La designer di Magil, Sonia Righetti, ha elaborato i render e la brochure gratuitamente, il laboratorio di taglio e confezione delle mascherine ha fatto un prezzo di costo, la rete agenti ha promosso l’iniziativa senza chiedere provvigioni e perfino Brt, lo spedizioniere di Genova, ha effettuato uno sconto sulle spedizioni.

“I rivenditori di zona sono Tenerezza di Lavagna, Tassano di Sestri Levante e Il gatto e la volpe di Santa Margherita Ligure. Inoltre – prosegue Maggi – abbiamo offerto gratuitamente una fornitura direttamente alla Gaslini Onlus per una loro vendita diretta”.

Per informazioni e ordini, l’indirizzo mail da contattare è corner@gaslinionlus.it.

“Effettuano spedizioni in tutta Italia – conclude la 35enne imprenditrice lavagnese – donazione minima consigliata, 6 euro a mascherina”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli