Menu
Cerca

Linguistico di Chiavari, Boitano: «Gli impegni assunti devono essere mantenuti»

Il consigliere regionale sul caso dell'apertura di sezioni chiavaresi del liceo Da Vigo - Nicoloso da Recco

Linguistico di Chiavari, Boitano: «Gli impegni assunti devono essere mantenuti»
Chiavari - Lavagna, 25 Gennaio 2019 ore 14:57

Boitano: «Liceo Linguistico di Chiavari, gli impegni assunti devono essere mantenuti, ricordo a Bucci che il Tigullio fa parte della Città Metropolitana di Genova».

Boitano sul caso del liceo linguistico

«Sono stato tra quei consiglieri regionali che hanno votato a favore del Piano di dimensionamento della rete scolastica che comprende la sezione distaccata ad indirizzo linguistico del “Da Vigo/Nicoloso” a Chiavari in quanto ritenevo e ritengo si tratti di un’opportunità per i ragazzi del Tigullio orientale e dell’entroterra che non può essere disattesa».
Il consigliere regionale Giovanni Boitano interviene in merito alle difficoltà che la Città Metropolitana di Genova sta incontrando nel reperire locali idonei. «Da circa un mese, per quanto riguarda la sede, assistiamo alle più svariate ipotesi che finiscono per essere smentite pochi giorni dopo – afferma Boitano – gli studenti e le famiglie non meritano tutto questo, hanno bisogno di inconfutabili certezze, invito pertanto il sindaco della Città Metropolitana Marco Bucci ad assumere in tempi brevi una decisione univoca che sgombri ogni dubbio. Gli impegni assunti dalla Città Metropolitana e dalla Regione Liguria, che ha approvato il piano, devono essere rispettati, ne va della credibilità delle istituzioni a fronte di un tema delicato e importantissimo quale l’istruzione scolastica».