Menu
Cerca

L’Italia che resiste a Sestri, Lavagna e Chiavari

"Esserci per mettere a tacere quest’ondata di xenofobia e di paura ingiustificata"

L’Italia che resiste a Sestri, Lavagna e Chiavari
Chiavari - Lavagna, 26 Febbraio 2019 ore 12:30

Sabato 2 marzo 2019 – ore 14.30, di fronte ai Municipi di Chiavari, Lavagna e Sestri Levante.

Il 2 Febbraio, in 280 piazze in Italia, hanno manifestato più di 80.000 Cittadini e oltre 400 associazioni.

“L’Italia che Resiste’ è questa! Il 2 Febbraio ci hanno chiesto di continuare e di organizzare un’altra iniziativa prima possibile. E così abbiamo deciso di convergere sul 2 Marzo, poiché i promotori de l’Italia che R-esiste condividono gli intenti e le finalità manifestazione nazionale “People.  Prima le persone” che si terrà a Milano.

In questo modo vogliamo dare a tutti quelli che, che per i motivi più svariati non possono raggiungere Milano, di scendere nelle piazze delle proprie città o paesi.

Non importa se saranno 2 persone o 2000: quello che conta è esserci di nuovo, come il 2 febbraio.

Esserci per contestare una legge ingiusta e per riportare al centro di tutto le persone e i loro diritti.

Esserci per mettere a tacere quest’ondata di xenofobia e di paura ingiustificata, per difendere la legalità, la democrazia, l’accoglienza, la solidarietà”.

Anche il Tigullio aderisce all’iniziativa nei comuni di Chiavari, Lavagna e Sestri Levante. L’Italia che Resiste sarà presente di fronte ai municipi delle tre città con letture, catena umana intorno ai municipi, canti e musiche attinenti agli obiettivi del comitato nazionale ed un banchetto per la raccolta di adesioni all’Italia che Resiste.

Hanno dato la loro adesione le seguenti Associazioni:

  • Anpi Chiavari-Lavagna-Sestri levante
  • Il Bandolo
  • Confini e Racconti
  • SNOQ Tigullio
  • Sole Rosso
  • Il Tè delle Donne del Mondo
  • Verità per Giulio Regeni
  • Zucchero Amaro

http://www.italiacheresiste.it/

https://m.facebook.com/resistenza2febbraio/