Luca Raggio ricorda il piccolo Samuele

Il ciclista di Coreglia Ligure dona la maglia allo zio della più giovane delle vittime del ponte Morandi

Luca Raggio ricorda il piccolo Samuele
Cronaca Valli ed entroterra, 02 Dicembre 2018 ore 07:46
Samuele Robbiano aveva poco più di otto anni e in quel maledetto 14 agosto ha perso la vita, insieme ai genitori, nel crollo del ponte Morandi a Genova. La vittima più giovane di una tragedia che non doveva accadere e per la quale non si potrà mai accettare nessuna giustificazione.
Ieri, sabato 1 dicembre, a Lencisa di Ceranesi si è svolto l’attuale pranzo organizzato dal U.S. Pontedecimo che organizza il Giro dell’Appennino e dal suo presidente Ivano Carrozzino. Tra i presenti lo zio di Samuele, Andrea Germelli di Campomorone, al quale Luca Raggio, il ciclista professionista di Coreglia Ligure ha voluto donare la maglia della Wilier Triestina – Selle Italia. Maglia che Andrea avrà con sé in occasione della Maratona di Genova, che si svolge oggi. E’ stato un momento di grande commozione che ha accomunato tutti i presenti.
L’U.S. Pontedecimo ha voluto infine donare una targa a Raggio che è stata consegnata da due icone del giornalismo sportivo quali Emanuele Dotto (Rai) e Paolo Colombo (La7).  Nel prossimo numero nel Nuovo Levante ampio servizio.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli