Lumarzo, partono i lavori attesi da tempo

Il via ai lavori di consolidamento della strada provinciale

Lumarzo, partono i lavori attesi da tempo
Cronaca Valli ed entroterra, 03 Gennaio 2019 ore 17:26

Il ribasso d’asta, pari al 31,205%, presentato dall’ATI formata dalle imprese Verici e Solari Silvano era stato ritenuto, dalla commissione della Città Metropolitana di Genova, anomalo, ma le motivazioni fornite attraverso la “verifica spiegazioni” richiesta dall’ente hanno convinto i commissari.

Ribasso da record per la “19”

Saranno pertanto le due imprese con sede a Casarza Ligure ad effettuare i lavori di consolidamento della strada provinciale “19 di Lumarzo” nel tratto compreso tra Calcinara e Colle Caprile nel Comune di Uscio. Un appalto stimato per 150mila euro che, grazie al ribasso d’asta, scende così sotto la soglia dei 100mila euro.

L’intervento riguarda il consolidamento a valle di un tratto dove si sono verificati preoccupanti cedimenti che, per motivi di sicurezza, hanno indotto l’ente di Palazzo Doria Spinola ad effettuare un transennamento. Il conseguente restringimento della carreggiata dura ormai da molti mesi, crea disagi agli automobilisti inducendo il sindaco di Uscio Giuseppe Garbarino a farsi portavoce della protesta nei confronti dell’ente di piazzale Mazzini. Criticità presenti da diversi lustri, accentuate quando a Calcinara era funzionante la discarica di inerti di proprietà della Roma Srl. Non a caso l’allora Provincia di Genova aveva deciso di contingentare i mezzi diretti in discarica al fine di non compromettere la sede stradale. I primi problemi erano emersi nel secolo scorso quando furono posizionate le condotte del gas lungo la provinciale “19”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli