Santo Stefano

Manovre e atterraggio sicuro per gli elicotteri in Val d’Aveto

Il distaccamento Radio Club Levante di Santo Stefano d'Aveto, tramite alcuni volontari locali, nei giorni scorsi provveduto a ha montare una manica a vento sul campo sportivo del paese

Manovre e atterraggio sicuro per gli elicotteri in Val d’Aveto
Cronaca Valli ed entroterra, 22 Febbraio 2021 ore 15:15

Il distaccamento Radio Club Levante di Santo Stefano d’Aveto, tramite alcuni volontari locali, nei giorni scorsi provveduto a ha montare una manica a vento sul campo sportivo del paese. La manica a vento è uno strumento indispensabile per consentire ai piloti di elicotteri, di effettuare manovre in sicurezza, in fase di atterraggio o in fase di decollo. Il campo sportivo di Santo Stefano d’Aveto purtoppo spesso è  teatro di interventi di soccorso a escursionisti, cercatori di funghi, sciatori o di chiunque si procuri accidentalmente  infortuni in zone impervie, non raggiungibili da ambulanze.
Tomaino Giuseppe, assieme al capo squadra Chiesa Mario, hanno fissato al terreno un palo di otto metri, alla cui sommità è situata la cosiddetta “manica a vento”, un particolare tubo conico di robusto nylon che si dispone sottovento, indicando  in maniera immediata, la direzione e l’intensità in cui soffia il vento.
L’idea di provvedere a questa utile operazione, si è resa necessaria proprio sulla recente esperienza subita  da “Drago”, l’elicottero per il soccorso dei Vigili del Fuoco di Genova, incidentatosi a causa di una folata di vento un paio di settimane fa, proprio a Santo Stefano d’Aveto.
Nelle immagini allegate, Chiesa Mario e Tomaino Giuseppe intenti alle prove di funzionamento della manica a vento.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli