Zoagli

Mare in burrasca e passeggiata chiusa: ma c’è chi si crede furbo e va a mettersi lo stesso in pericolo

Irresponsabilità a Zoagli immortalata da un video ribattuto dal neosindaco De Ponti

Mare in burrasca e passeggiata chiusa: ma c’è chi si crede furbo e va a mettersi lo stesso in pericolo
Rapallo - Santa Margherita, 26 Settembre 2020 ore 17:37
“Irresponsabilità”: così ha titolato il video, ribattuto sui canali social del gruppo consiliare Zoagli Insieme, il neosindaco De Ponti. Le immagini mostrano un incosciente divertirsi a farsi investire dalle onde di mareggiata all’estremità della passeggiata, benché questa fosse stata chiusa proprio a causa delle condizioni pericolose del mare, esponendosi al rischio di essere trascinato via dalla furia del mare, scaraventato contro gli scogli o, peggio, coinvolto in ulteriori crolli di quella passeggiata che proprio il mare in tempesta ha già pesantemente danneggiato in questi anni.
«Vorrei richiamare l’attenzione su un punto importante – scrive De Ponti – Ieri ho disposto la chiusura della passeggiata avendo ricevuto l’avviso di burrasca dalla capitaneria. Alcune persone hanno deciso di non rispettare il divieto e si sono messi in grave pericolo. Il video non va visto come una cosa divertente ma come un chiaro monito verso comportamenti irresponsabili».

Vorrei richiamare l'attenzione su un punto importante.Ieri ho disposto la chiusura della passeggiata avendo ricevuto l'…

Pubblicato da Zoagli Insieme su Sabato 26 settembre 2020

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità