Martedì 7 novembre l’ultimo saluto al fumettista Renzo Calegari

Cerimonia laica alle 18, al Teatro Comunale di Sori

Martedì 7 novembre l’ultimo saluto al fumettista Renzo Calegari
06 Novembre 2017 ore 12:36

Si terrà domani, martedì 7 novembre alle 18, al Teatro Comunale di Sori, l’ultimo saluto al grande fumettista Renzo Calegari. Una cerimonia laica per l’artista nella cittadina che lo aveva accolto nell’ultimo periodo.

Il ricordo sui social del Comune di Sori

Intanto, continuano i messaggi di cordoglio per la perdita del grande artista. Sui social così lo ricorda il Comune di Sori:

CIAO RENZO!
Caro Renzo, non hai neanche un’idea di quanto ci mancherai, o forse si…
SI, perché continuerai da lassù, dove non mancheranno certo praterie, diligenze, cavalli e cavalieri, belle dame e biscazzieri,chine e tavole da disegno, a vederci, ad accompagnarci, ad aprire i nostri occhi sull’universo, in quel modo spesso inatteso e sorprendente che solo i veri artisti possiedono e del quale ci sei stato Maestro.
Sori ti vuole proprio bene, come tu ne hai voluto a noi. Abbiamo avuto la possibilità di amarti come persona prima ancora che come artista; di apprezzare la tua eleganza e i tuoi modi gentili, la tua capacità comunicativa, quel modo del tutto originale che hai avuto di far sentire ciascuno importante a modo suo.
Ci mancherai, perché ci sembra impossibile oggi l’idea di non vederti più nelle tue passeggiate quotidiane, di non incontrarti al bar, in comunità alloggio, nelle manifestazioni; ci sembra impossibile non poter più parlare con te di resistenza, storia, cultura, cinema, vita vera e degna di essere vissuta.
Non ti dimenticheremo, puoi starne certo. Come non si dimentica una grande avventura, un tratto folgorante di matita, una potente emozione condivisa, una donna bellissima incontrata, un raggio di sole che squarcia le nubi in mezzo ad un terribile temporale.
Abbraccia anche da parte nostra tua moglie, che anche in questo caso ti ha aspettato con pazienza, e continuate ad essere felici!
Noi lo sentiremo, e cercheremo di esserlo a nostra volta…per questo restiamo qui.

GRAZIE AMICO!
Arrivederci

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità