Cronaca

Meningite, stabili ma sempre critiche le condizioni del rapallese

L'uomo resta ricoverato in rianimazione a Lavagna: è il secondo caso a Rapallo in due mesi

Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 16 Giugno 2018 ore 08:21

Sta reagendo alle terapie e sono stabili, secondo gli aggiornamenti arrivati ieri sera dall'Asl 4, le condizioni del rapallese ricoverato giovedì a Lavagna per sepsi da meningococco, ma il quadro clinico per il 47enne resta critico. Si tratta del secondo caso a Rapallo dopo quello dello scorso aprile, quando ad essere colpito - perdendo la vita - era stato Luigi Berretti, imprenditore di 66 anni, e più ampiamente in Liguria da gennaio scorso, con la morte a La Spezia di un bambino di 5 anni, si sono moltiplicati i casi soprattutto nel genovese e savonese. Nello scenario che giustificatamente può cominciare a farsi preoccupante, ma è bene sottolineare non è comunque epidemico, ricordiamo che la vaccinazione contro il meningococco è disponibile a poche decine di euro presso la Struttura Semplice di Profilassi delle Malattie Infettive dell'Asl 4 chiavarese: per informazioni e appuntamenti è possibile chiamare il numero 0185 329015 lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 12.00.