Mercoledì 8 agosto riapre via Delpino a Chiavari

Il punto dei lavori e i prossimi interventi previsti in città

Mercoledì 8 agosto riapre via Delpino a Chiavari
Chiavari - Lavagna, 06 Agosto 2018 ore 08:31

Mercoledì 8 agosto riapre finalmente via Delpino: i lavori sono terminati e si può ritornare alla normale viabilità.

Modificato il canale per rendere più rettilineo il deflusso delle acque piovane del centro storico

Dopo il parere favorevole della Soprintendenza per la prosecuzione dei lavori e foratura dei due muri storici presenti all’interno del canale delle acque meteoriche in via Delpino, si è giunti al termine dell’intervento di modifica della portata del canale stesso. Obiettivo finale rendere il deflusso delle acque piovane del centro storico, che sono convogliate in quel tratto specifico, più rettilineo e scorrevole possibile per evitare futuri allagamenti.

I lavori eseguiti nei giorni scorsi

Nei giorni scorsi sono stati rinforzati i muri del canale, posizionata la soletta e realizzate diverse bocchette d’ispezione per monitorare e scongiurare impedimenti e crolli. Dopo l’asfaltatura, Mercoledì 8 Agosto si procederà alla riapertura alla circolazione di Via Delpino.

Intervento necessario per la sicurezza: i prossimi lavori previsti in città

“Un intervento necessario per la sicurezza della città e dei nostri cittadini - commenta - il consigliere delegato al Ciclo delle Acque, Paolo Garibaldi - . La manutenzione delle condotte richiede tempo, un’organizzazione complessiva e programmata, senza realizzare interventi a spot.
Partendo dall’analisi delle problematiche riscontrate in diverse zone della città, frutto del lavoro del primo anno di amministrazione e dalle tre ordinanze emanate dal sindaco Marco Di Capua, abbiamo stabilito gli interventi prioritari da eseguire e predisposto i futuri: a settembre partiranno i lavori in via Entella incrocio via Piacenza, piazza Rupinaro e in via Vinelli. Voglio, infine, ringraziare Iren Acqua Tigullio e tutti i professionisti e operai che hanno collaborato con noi per la messa in sicurezza delle condotte idriche della città”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter