Menu
Cerca
CHIAVARI

Messa in sicurezza della curva di Bacezza. In funzione l’impianto semaforico a chiamata

Interessato il tratto di Aurelia compreso tra il piazzale della chiesa di N. S. dell’Ulivo e l’ingresso del centro di raccolta rifiuti

Messa in sicurezza della curva di Bacezza. In funzione l’impianto semaforico a chiamata
Cronaca Chiavari - Lavagna, 11 Marzo 2021 ore 14:41
È attivo, da questa mattina, l’impianto semaforico a chiamata installato dall’amministrazione comunale nel tratto di Aurelia compreso tra il piazzale della chiesa di N. S. dell’Ulivo e l’ingresso del centro di raccolta rifiuti.

Concluso l’iter burocratico

«Dopo un lungo iter burocratico che ha visto la cessione da parte di Anas di una porzione di Aurelia, tra il km 483+200 e il km 484+256, e l’ampliamento del centro urbano di Chiavari, abbiamo dato avvio alla procedura necessaria alla regolamentazione della viabilità tra l’uscita del piazzale adiacente al luogo di culto e l’incrocio con la strada che conduce all’ex cava di Bacezza: sono in funzione i semafori per disciplinare l’accesso al santuario, per agevolare l’uscita e manovra di mezzi della nettezza urbana e per la messa in sicurezza dell’attraversamento pedonale presente in curva» spiegano il sindaco Di Capua e l’assessore alla viabilità Corticelli.

Intervento atteso da molti anni

«Con competenza e determinazione abbiamo individuato le strade giuridiche per arrivare a questa soluzione che apparentemente sembra una banalità, ma ha richiesto impegno e capacità amministrativa – conclude il presidente del consiglio comunale Segalerba – Siamo soddisfatti perché l’intervento era davvero atteso dalla cittadinanza, richiesto da molti anni alle precedenti giunte, e mai attuato. Un altro punto del nostro programma realizzato».
Esprime soddisfazione anche il consigliere Giorgio Canepa, che sin dal 2013 ne richiedeva l’attuazione.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli