Cronaca
Arpal

Meteo, le previsioni per le prossime ore: mareggiata intensa e vento di burrasca forte

Piogge sparse e rovesci nel Levante. In mattinata rapido e deciso rinforzo dei venti, mare in rapido aumento

Meteo, le previsioni per le prossime ore: mareggiata intensa e vento di burrasca forte
Cronaca Chiavari - Lavagna, 16 Gennaio 2023 ore 07:06

Arpal ha emesso l’AVVISO METEOROLOGICO (allegato) per MAREGGIATA INTENSA e BURRASCA FORTE. La settimana che inizia oggi è di stampo invernale, e presenta subito fenomeni meteo a cui prestare attenzione. 

La mareggiata a Lavagna di oggi, lunedì 16 gennaio

Le previsioni 

In particolare, la mareggiata di libeccio che interesserà le nostre coste vivrà diverse fasi successive: oggi il mare sarà in rapido aumento fino ad agitato, localmente molto agitato sul centro-levante, diventando mareggiata intensa tra pomeriggio e sera su BC  con un periodo – l’intervallo di tempo fra un’onda e l’altra - di 8-9 secondi. Domani, martedì 17, ancora mareggiate diffuse ed intense su tutte le coste: dal pomeriggio avremo un nuovo rapido e deciso aumento del moto ondoso fino ad agitato per onda lunga sempre da sud-ovest, con periodo di 11-12 secondi.

La parte centrale di oggi sarà interessata anche da venti da sud-ovest di burrasca con raffiche fino a burrasca forte su capi esposti e località costiere di A e su C (80-90 km/h), burrasca su BE (70-80 km/h) con valori >100 km/h sui crinali, 40-50 km/h su D. Tra pomeriggio e sera, piogge sparse e rovesci con bassa probabilità di temporali forti su BCE e cumulate significative su C.

Domani deboli spolverate nevose su D e parte ovest di E (oltre 200 m-300 m), oltre 300 m-400 m su B interno, oltre 800 m-900 m (localmente a quote inferiori) su parte orientale di E e su C interno. Venti meridionali, forti su capi esposti di A e su C (50-60 km/h) in attenuazione, dal pomeriggio, forti e rafficati da nord su B (50-60 km/h).

Continua il calo delle temperature, con lo zero termico destinato ad abbassarsi ancora nei prossimi giorni: si raccomanda di seguire gli aggiornamenti.

 

Seguici sui nostri canali