Menu
Cerca
san martino

Migliorano le condizioni della donna di 34 anni ricoverata dopo il vaccino con Astrazeneca

La notizia annunciata dal governatore Toti

Migliorano le condizioni della donna di 34 anni ricoverata dopo il vaccino con Astrazeneca
Cronaca Chiavari - Lavagna, 11 Giugno 2021 ore 17:22

Stanno migliorando le condizioni di salute della donna di 34 anni ricoverata all'ospedale di San Martino dopo il vaccino con Astrazeneca per un basso livello di piastrine nel sangue. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Giovanni Toti intervenendo nel pomeriggio di venerdì 11 giugno a un programma televisivo.

Vaccinata il 27 maggio

La giovane donna di Alassio era stata vaccinata il 27 maggio scorso e aveva accusato pochi giorni dopo forti mal di testa: dopo il ricovero le erano stati riscontrati trombi nella parte venosa del circolo epatico, ed era stata sottoposta a trattamento di fibrinolisi con buoni risultati.