Minaccia la moglie con un coltello davanti ai figli, arrestato

E' successo a Sestri Levante, l'uomo si trova ora nel carcere di Marassi a Genova

Minaccia la moglie con un coltello davanti ai figli, arrestato
Sestri - Val Petronio, 11 Aprile 2019 ore 07:40

Un 40enne di nazionalità ecuadoriana che vive a Sestri Levante si trova nel carcere di Marassi a Genova. L’uomo è accusato di maltrattamenti e minaccia aggravata. A darne notizia l’edizione odierna de Il Secolo XIX.

E’ successo a Sestri Levante, l’uomo si trova ora nel carcere di Marassi a Genova

L’uomo aveva l’obbligo di stare lontano dalla moglie di 42 anni, sua connazionale, e dai loro figli di 14 e 4 anni. Il sudamericano non avrebbe dovuto avvicinarsi alla casa dalla quale il giudice l’aveva mandato via dopo l’ennesima lite violenta ma lo ha fatto lo stesso giorno in cui è stato emesso il provvedimento di allontanamento ed è stato arrestato. La donna, stanca delle continue violenze, annuncia al marito l’intenzione di separarsi ma l’uomo, ubriaco, ha impugnato un coltello e di fronte ai figli, ha minacciato la moglie di ucciderla. Lei ha chiamato i carabinieri della compagnia di Sestri Levante che, giunti sul posto, hanno bloccato il 40enne. Il giudice ha emesso un provvedimento di allontanamento dell’uomo dalla casa  ma la sera stessa si è ripresentato sotto casa e ha cominciato a prendere a pugni la porta, intimando alla moglie di farlo entrare. La donna ha avvisato nuovamente i militari che hanno arrestato l’ecuadoriano.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità