Menu
Cerca

Paracadutista genovese delle forze speciali si schianta al suolo e muore a 41 anni

Si tratta di Mirko Rossi, il paracadutista morto a 41 anni a Guidonia. Profondo cordoglio anche nel Tigullio, parte della sua famiglia vive a Rapallo.

Paracadutista genovese delle forze speciali si schianta al suolo e muore a 41 anni
Cronaca 29 Novembre 2017 ore 12:14

Si chiama Mirko Rossi, il paracadutista morto a Guidonia vicino a Roma. Originario di Genova, parte della sua famiglia vive a Rapallo.

La tragedia del paracadutista genovese, avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri

Tragedia a Guidonia poco distante da Roma, dove nel tardo pomeriggio di martedì 28 novembre è morto il Sergente Maggiore Mirko Rossi, paracadutista di 41 anni dell’Aeronautica Militare. Nato a Genova e residente con la moglie a Piacenza, parte della sua famiglia vive a Rapallo. Il militare, in forza al 17° Stormo, ha perso la vita in seguito all’impatto al suolo durante un’attività addestrativa di lancio con paracadute, pre-pianificata, che si stava svolgendo presso l’Aeroporto Militare Alfredo Barbieri della Città dell’Aria.

Il decesso del Sergente Mirko Rossi avvenuto al Gemelli di Roma

Il Sottufficiale è deceduto presso il Policlinico Universitario Gemelli di Roma, dove era stato trasportato da un elicottero del 118. Dopo l’incidente il paracadutista genovese era stato immediatamente soccorso dal personale medico militare presente in base. L’Aeronautica Militare ha attivato le procedure per accertare le cause dell’incidente.

Cordoglio di forze armate e istituzioni

Tra i primi a esprimere cordoglio il ministro della Difesa Roberta Pinotti, che ha espresso le più sentite condoglianze e affettuosa vicinanza ai familiari del Sottufficiale e al Capo di Stato Maggiore. Così come il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare Generale di Squadra Aerea Enzo Vecciarelli, e il Capo di Stato Maggiore Difesa, il Generale Graziano.

Il lutto del paracadutista anche a Sant’Anna di Rapallo

Lutto e profondo cordoglio per la tragedia del paracadutista anche a Rapallo. Parte della famiglia risiede nel comune rapallese in via Toti, dove i parenti sono stati informati della tragedia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli