Lavagna

Molinari e Colombo dalla parte del sindaco di Lavagna

Gian Alberto Mangiante ha etichettato come “deficienti” 3 residenti di Cavi Arenelle

Molinari e Colombo dalla parte del sindaco di Lavagna
Cronaca Chiavari - Lavagna, 28 Gennaio 2021 ore 08:20

Non accennano a placarsi le polemiche suscitate dal video pubblicato sulla pagina Facebook del Comune di Lavagna nel quale il sindaco Gian Alberto Mangiante ha etichettato come “deficienti” 3 residenti di Cavi Arenelle che avevano avanzano alcune critiche alla giunta comunale dopo il guasto di un tubo dell’acqua avvenuto sabato scorso. Il Pd del Tigullio, insieme alla sezione di Lavagna e ai Giovani democratici, trova inaccettabile che un primo cittadino «utilizzi i canali social istituzionali di un comune per proferire epiteti contro i suoi cittadini». Secondo il Partito democratico «il valore del linguaggio e l’educazione dovrebbero essere valori basilari per chi ricopre cariche pubbliche». Il Pd chiede a Mangiante di chiedere scusa alle persone offese, «quanto meno – dicono i democratici – per restituire un minimo di dignità alla carica che ricopre».

Il Pd chiede a Mangiante di chiedere scusa alle 3 persone offese

Ma c’è anche chi dà ragione a Mangiante come i chiavaresi Alex Molinari e Daniela Colombo. “Tutti coloro che hanno fatto amministrazione sanno che, per quanta manutenzione si possa fare, gli eventi atmosferici non sono prevedibili, come altrettanto imponderabili sono altri elementi – dicono i due esponenti del circolo “Terre dell’Entella” di Fratelli d’Italia – purtroppo, non tutti apprezzano il latino e l’uso ineccepibile che ne ha fatto Mangiante non deve fare né ridere né arrabbiare”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli