Menu
Cerca
Conti di Lavagna

Mondello di nuovo a processo. Sotto accusa per i legami politici con la cosca Nucera

Il 16 giugno si terrà l'udienza preliminare. Con lei anche Giuseppe Sanguineti e Luigi Barbieri.

Mondello di nuovo a processo. Sotto accusa per i legami politici con la cosca Nucera
Cronaca Chiavari - Lavagna, 05 Giugno 2021 ore 11:19

Il prossimo 16 giugno inizierà, con l'udienza preliminare, il nuovo procedimento nei confronti dell'ex Sindaco di Lavgna, imputata per reato di corruzione elettorale legato all'elezioni comunali del 2014.

All'esame dei giudici i legami con la cosca 'ndranghetista dei Nucera

 

Gabriella Mondello era stata condannata in primo grado ad un anno e sei mesi di reclusione. Ma il capo d'imputazione è stato annullato dalla Corte d'Appello, che aveva restituito gli atti al pubblico ministero. Nuovo procedimento anche per l'ex sindaco Giuseppe Sanguineti e l'ex vicesindaco Luigi Barbieri, accusati di abuso d'ufficio, con l'aggravante del favoreggiamento della cosca 'ndranghetista dei Nucera. Sanguineti è stato condannato per voto di scambio, sentenza confermata recentemente dalla Cassazione.

Le condanne in Cassazione

Lo scorso 30 aprile la Suprema Corte ha confermato le condanne emesse dai giudici di primo grado per Paolo Nucera, Francesco Antonio Rodà e Francesco Nucera(fratello di Antonio), condannati rispettivamente a 16 anni e tre mesi, 15 e sei mesi, 7 anni e dieci mesi. Confermate le condanne anche per gli imputati minori: Alfred Remilli, Paolo Paltrinieri e Natale Calderone.