Rapallo

Morta improvvisamente nel sonno a 49 anni, ora il tampone post mortem

Sandra Bracco, apprezzata e nota volontaria rapallese, era mancata nella notte tra giovedì e venerdì: ora gli accertamenti diagnostici

Morta improvvisamente nel sonno a 49 anni, ora il tampone post mortem
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 31 Gennaio 2021 ore 11:48

Sarà eseguito il tampone post mortem per il rilevamento del virus SARS-CoV-2 sulla salma di Sandra Bracco, 49enne morta improvvisamente nel sonno nella sua Rapallo nella notte tra giovedì e venerdì. Secondo quanto riporta il Secolo XIX di oggi il corpo senza vita della donna è stato ritrovato il mattino dalla figlia 24enne, che ha allertato i soccorsi i quali, però, non hanno potuto far altro che accertare il decesso. Ora, dunque, i test postumi per verificare se Sandra Bracco potesse essere stata colpita dal Covid e se questo possa in qualche modo aver causato l’improvviso decesso.

Sandra Bracco era una volontaria molto nota in città, come non ha mancato di sottolineare l’altra sera, alla notizia, la Consulta del Volontariato di Rapallo esprimendo il cordoglio per la sua prematura scomparsa: “La notizia ha turbato tutti; ha lasciato tutti attoniti, increduli e terribilmente dispiaciuti. Non si trovano mai le parole giuste per descrivere questi momenti di tristezza”, ha scritto la Consulta, che ha espresso la propria vicinanza alla famiglia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli