Menu
Cerca

Muore dopo essere stata investita, addio a Giuseppina Mastorci

E' stata dichiarata la morte cerebrale

Muore dopo essere stata investita, addio a Giuseppina Mastorci
Cronaca Valli ed entroterra, 23 Aprile 2019 ore 09:48

L’entroterra si stringe attorno a un lutto doloroso. Giuseppina Mastorci, infermiera di 56 anni, è stata ricoverata  sabato scorso all’ospedale San Martino di Genova. Lunedì 22 aprile i medici hanno confermato lo stato di morte cerebrale. Era impiegata civile alla Legione Carabinieri Liguria.  Il Comitato Salviamo la Fontanabuona la saluta così:

Giuseppina Pina Mastorci
Giuseppina Pina Mastorci

“Brutta notizia per l’incidente stradale di sabato scorso in centro.
Non ce l’ha fatta Giuseppina Pina Mastorci investita in auto. Ricoverata d’urgenza all’ospedale San Martino di Genova è stata dichiarata la morte celebrale.
Grande dolore in Fontanabuona per la persona 56 anni molto conosciuta.
Fratelli e sorelle vivono a Carasco, San Colombano Certenoli, Coreglia Ligure e Lorsica”

L’incidente di Giuseppina Mastorci

La donna è stata travolta da un’automobile in via Montanaro Disma a Carasco. La 56enne era appena uscita dalla pizzeria e stava attraversando la strada quando una macchina l’ha colpita. Il conducente si è fermato e ha immediatamente chiamato i soccorsi. Le forze dell’ordine hanno accertato che l’automobilista non era né ubriaco né era al telefono al momento dell’impatto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli