Cronaca
Cronaca

Muore in carcere dopo aver inalato gas

Il giovane avrebbe finito di scontare la pena nel 2024

Muore in carcere dopo aver inalato gas
Cronaca Chiavari - Lavagna, 13 Aprile 2022 ore 12:33

Un detenuto di 24 anni è morto nel carcere della Spezia.

Il decesso sarebbe avvenuto dopo aver inalato gas da una bomboletta. Il giovane avrebbe finito di scontare la pena nel 2024. A dare la notizia è il segretario regionale della Uilpa Fabio Pagani.

" I poliziotti in servizio , hanno dato l'allarme , ma non è stato sufficiente a salvare il detenuto soccorso dal servizio sanitario del carcere. La morte, secondo le prime informazioni sarebbe riconducibile all'inalazione del gas".
Per Pagani il caso riaccende i riflettori sul carcere spezzino, "da tempo senza direttore titolari e con una popolazione di 180 reclusi". Al di là di questo, il sindacalista ricorda che da tempo la Uil invoca di impedire nelle carceri l'uso delle bombolette di gas. Gas che viene molto spesso 'sniffato

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter