Cronaca
Sestri Levante

Nasce il servizio delivery Foodinghy, l’idea vincente di Guagno e Cox

«L’idea ci è venuta nel 2017, proprio mentre gustavamo degli spaghetti con le vongole in barca»

Nasce il servizio delivery Foodinghy, l’idea vincente di Guagno e Cox
Cronaca Sestri - Val Petronio, 29 Luglio 2022 ore 12:35

Godersi il mare dalla propria barca, in rada, gustando un menu consegnato direttamente a bordo. E’ partita col vento in poppa la stagione 2022 di Foodinghy, la piattaforma che mette in contatto i diportisti con i migliori ristoranti delle più belle località marine della Liguria. Fondata nel 2019 da Andrea Guagno e Patrick Cox, si basa su un’intuizione semplice: perchè non mangiare e bere al meglio godendosi il panorama, a bordo della propria imbarcazione, senza dover cucinare, e quindi sporcare e poi pulire, o peggio dover sbarcare?

«L’idea ci è venuta nel 2017, proprio mentre gustavamo degli spaghetti con le vongole in barca»

«L’idea ci è venuta nel 2017, proprio mentre gustavamo degli spaghetti con le vongole in barca, nella Baia delle Favole. Nel 2018 i primi test, nel 2019 “siamo nati”, ma l’arrivo del Covid ci ha un po’ frenato – spiegano i fondatori – . Non ci siamo persi d’animo, continuando a promuoverci tramite i social o facendo volantinaggio tra le barche ormeggiate nelle rade». Nel 2021 Foodinghy è finalmente partita, attivando il servizio in varie località disseminate tra Portovenere e Punta Chiappa, tra cui la «città dei due mari». «Sestri Levante è quella che in assoluto si sta rivelando più ricettiva, e dove stiamo lavorando meglio, coprendo Baia delle Favole e Baia del Silenzio – precisano – . Qui ci appoggiamo alla ditta Shore Service di Davide Carissimi, che opera in entrambe le Baie e ci ha messo a disposizione le imbarcazioni per le consegne». Utilizzare il servizio è semplice: si può effettuare l’ordine tramite l’apposita app o il sito internet, dopo aver scelto la location in cui ci si trova. Qui si apre l’elenco dei ristoranti aderenti con menu e lista dei piatti ordinabili, si indicano orario della consegna, posizione e nome della barca e un numero di telefono, si paga on line e il gioco è fatto: la consegna avviene entro 30 minuti. «Quest’anno abbiamo allargato il range dei nostri servizi. Per esempio eravamo partiti con il delivery solo per il pranzo, ma iniziano ad esserci richieste anche nei feriali – proseguono Guagno e Cox  – . Abbiamo ampliato le rade, coprendo anche Portovenere, l’Isola della Palmaria e presto la Baia di Paraggi. Abbiamo lanciato l’apericena per la sera e il gelato nel pomeriggio, oltre al servizio di consegna della spesa a bordo per le barche che devono fare cambusa nei porti di Chiavari e Santa Margherita Ligure». Attualmente, Foodinghy sta allargando anche le proprie collaborazioni, affiancando all’offerta dei ristoranti già aderenti anche altre tipologie, come pizza, hamburger o poke. «La nostra utenza predilige i piatti di mare classici, come fritture, spaghetti alle vongole, tartare di tonno, ma anche le tradizionali trenette al pesto – proseguono – . Il cliente tipo è il possessore di una barca che va dagli 8 ai 15 metri, che normalmente viene tenuta in porto a Chiavari o Lavagna, che ama venire a farsi la giornata in rada a Sestri Levante con la famiglia o gli amici».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter