Nessun ferito per i mortaretti, una decina di abusi di alcol nella notte

Il Servizio 118 del Tigullio ha risposto a decine di richieste di aiuto per persone colpite dall'influenza

Nessun ferito per i mortaretti, una decina di abusi di alcol nella notte
Chiavari - Lavagna, 01 Gennaio 2018 ore 16:00

L'influenza batte i botti e gli abusi di alcol nella notte di Capodanno nel Levante. E' quanto emerge dal bilancio del servizio 118 del Tigullio nella lunga notte di San Silvestro. Il personale non ha registrato interventi per ferite dovute all'uso di mortaletti, solo una decina per abuso di alcoolici tra giovani mentre sono state decine le richieste di aiuto per persone colpite dalla influenza.

Il Servizio 118 del Tigullio ha risposto a decine di richieste di aiuto per persone colpite dall'influenza

"Abbiamo avuto difficoltà - spiegano al 118 - persino a rispondere, il telefono della guardia medica, che non ha mai smesso di squillare" per chiamate di persone preoccupate in genere per la febbre molto alta.