Cronaca
Sestri levante

Nicola Caranza, autopsia ad inizio settimana

Tanti i messaggi di affetto per il 39enne scomparso improvvisamente

Nicola Caranza, autopsia ad inizio settimana
Cronaca Sestri - Val Petronio, 09 Gennaio 2022 ore 07:51

Sarà effettuata ad inizio settimana, l'autopsia a Nicola Caranza, il 39enne di Sestri Levante scomparso improvvisamente e trovato senza vita in casa venerdì scorso.

Resta da capire cosa sia successo

Una tragedia che resta al momento senza risposta: sarà l'autopsia disposta dal pm Arianna Ciavattini ad iizio settimana, a chiarire quanto accaduto. Il giovane è stato trovato senza vita venerdì scorso nella sua abitazione in via Antica Romana a Sestri Levante. La famiglia non riusciva da contattarlo da alcuni giorni, pensando fosse via con qualche amico per le feste, come accadeva spesso.  Il negozio rimasto chiuso oltre la data di riapertura però ha destato sospetti, infine la tragica scoperta.

Nicola è stato trovato nella sua camera da letto privo di vita. Probabile che possa essere morto anche da qualche giorno. Una tragedia che ha colpito l'intera comunità sestrese.

Caranza non si era ancora sottoposto al vaccino anticovid.

Continuano i messaggi di cordoglio e gli omaggi in memoria del giovane

Continuano intanto in queste ore gli omaggi al giovane, molto conosciuto a Sestri Levante, storico tifoso corsaro, capo ultras per tanti anni della Gradinata Augusto Gori ed esperto della storia dell'Unione.

Ieri a Sestri, un via vai continuo davanti al suo negozio Sport Calcio di via Fico: i tifosi corsari e i sestrini hanno lasciato dei  fiori.

Gli ultras entelliani della vecchia gradinata est hanno invece appeso uno striscione al Comunale di Chiavari: