Cronaca
Sestri Levante

Nicola Rollando: "Sono vivo, mi avete sorretto e io non lo dimenticherò"

Il cantautore è titolare dell’azienda agricola Liggia du Marrè e lo scorso 1° gennaio è stato sbalzato dal trattore che stava guidando lungo un tratto di discesa ripida a Villa Staffora

Nicola Rollando: "Sono vivo, mi avete sorretto e io non lo dimenticherò"
Cronaca Sestri - Val Petronio, 12 Gennaio 2022 ore 08:22

“Ciao a tutti, sono vivo. Non riesco a dormire e sono pieno di dolore. Se sarà, sarà lunghissima e io ce la metterò tutta. Mi avete sorretto e io non lo dimenticherò.  Vi amo tutti. Amo Sestri, la mia famiglia. Amo la Iva..Amo il comunismo e la Corea del Nord. Grazie”. Così Nicola Rollando all’alba attraverso un post pubblicato sul suo profilo Facebook per tranquillizzare i tanti amici e conoscenti.

Il cantautore è titolare dell’azienda agricola Liggia du Marrè e lo scorso 1° gennaio è stato sbalzato dal trattore che stava guidando lungo un tratto di discesa ripida a Villa Staffora

Rollando, cantautore di Sestri Levante, già esponente di movimenti di sinistra del Tigullio e candidato sindaco a Lavagna, è titolare dell’azienda agricola Liggia du Marrè e lo scorso 1° gennaio è stato sbalzato dal trattore che stava guidando lungo un tratto di discesa ripida a Villa Staffora a Sestri Levante. A soccorrerlo i vigili del fuoco del distaccamento di Chiavari, il 118 e la Croce Rossa della frazione di Riva Trigoso. I pompieri sono riusciti a liberare Rollando mentre il personale medico ha provveduto a stabilizzare l'agricoltore e allevatore che ha patito gravi fratture al bacino e agli arti. Era stato stato trasportato, in codice rosso, all’ospedale San Martino di Genova.