Menu
Cerca

Non si ferma all’alt e poi aggredisce i carabinieri: arrestato

Calci e pugni per sottrarsi all'alcol test: il fermo ieri sera a Rapallo

Non si ferma all’alt e poi aggredisce i carabinieri: arrestato
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 26 Aprile 2019 ore 15:28

Violenza a pubblico ufficiale, rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere: con queste accuse è stato arrestato dai Carabinieri ieri sera un rapallese di 32 anni. L’uomo, già gravato di pregiudizi di polizia, mentre era alla guida del suo veicolo non si era fermato all’alt imposto da un equipaggio della Radiomobile. I militari lo hanno tuttavia ritrovato e bloccato poco dopo, e qui è scattata la violenza: il fermato, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuto all’abuso di alcol, si è infatti opposto ai Carabinieri aggredendoli con calci e pugni, cercando di sottrarsi all’alcol test. Sul mezzo perquisito è stato anche poi trovato un fucile da pesca, sequestrato.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli