Cronaca
Cronaca

Notte di paura nel Levante ligure: Entella esondato, frane e smottamenti

A Chiavari preoccupazione per i fiumi in piena, in via Aurelia tra le due gallerie al confine tra Chiavari e Zoagli

Notte di paura nel Levante ligure: Entella esondato, frane e smottamenti
Cronaca Chiavari - Lavagna, 09 Gennaio 2023 ore 07:19

Notte di paura per il fiume Entella esondato verso le 23 di ieri, domenica 8 gennaio. La situazione stamattina è sotto controllo ma la piena ha destato non poca preoccupazione. A destare preoccupazione anche alcune frane sul territorio: facciamo il punto.
L'allerta arancione nel Levante è attiva sino alle 8 di oggi, lunedì 9 gennaio.  Tornerà poi gialla sino alle 10.

Ore 11:20, lunedì 9 gennaio

Il sindaco Mangiante: prima allerta arancione passata, ma il cantiere della Diga Perfigli ha creato non pochi problemi.

"Cantiere della Diga Perfigli non sicuro, siamo dovuti intervenire noi"

Ore 9 circa, lunedì 9 gennaio

Il fiume Entella questa mattina:

Ore 23:45

L'Entella è esondato  in alcuni punti verso le ore 23 (foto in alto tratta da I mugugni di Chiavari).

Ad aggiornare sulla situazione dei due fiumi in piena che preoccupano i chiavaresi (Entella e Rupinaro)  è il sindaco Federico Messuti:

"Il Rupinaro è sotto controllo, si sta abbassando. L'Entella  più problematico, è esondato in alcuni punti, ma è anch'esso controllo. Grazie al lavoro degli uomini del Coq e di chi sta lavorando con noi per monitorare la situazione".

Le scuole nella giornata di lunedì rimangono aperte.

Ore 23:12

Il sindaco di Lavagna, Gian Alberto Mangiante, fa il punto della situazione e polemizza con i cantieri aperti della Diga Perfigli:

"Il fiume è sugli argini, ma per ora salvo che non arrivi una violenta onda dall'entroterra, dovrebbe confermarsi a questi livelli. Purtroppo abbiamo avuto delle problematiche sul cantiere della diga Perfigli, complimenti a coloro che hanno progettato un cantiere lasciandolo fuori nella situazione in cui era stasera dove un argine è crollato e rischiava di mettere a repentaglio i box limitrofi in caso di inondazione. Abbiamo proceduto noi con le nostre pompe cercando di salvaguardare le proprietà vicine al cantiere".

 

Ore 22:46

In serata si verifica uno smottamento in via Aurelia tra le due gallerie al confine tra Chiavari e Zoagli: i detriti occupano metà della carreggiata e si viaggia a senso unico alternato.

Ore 23:02

A causa delle piogge si verifica una frana in via Dell’Alloro, al bivio con Salita Faveto, nel comune di Recco.

Ore 21:00

A Chiavari, a causa della pioggia, viene ai veicoli il sottopasso di via Tito Groppo per allagamento.

A San Colombano Certenoli via Scaruglia chiusa a causa di una frana.

Ore 20:25

A Chiavari viene annunciata l'attivazione del Centro Operativo Comunale a seguito dell’allerta arancione prevista sino alle ore 8 di lunedì 9 gennaio 2023 (prosegue gialla l'allerta fino alle 10).

"Il fiume Entella è sotto le soglie di pre-allarme ed è costantemente monitorato dalla Protezione Civile - scrive il Comune -. Per il momento le scuole domani restano aperte, si raccomanda di seguire l’evoluzione dell’allerta e restare aggiornati sui canali ufficiali degli istituti cittadini e del Comune.
Mettere in atto le misure di autoprotezione previste dalla vigente ordinanza in caso di allerta arancione che potete trovare qui 👉🏻 https://bit.ly/3IxXHkP"
Seguici sui nostri canali