Nuovo direttivo per il Comitato Fuochi

Santa Maria, scelti i nomi e gli incarichi per il prossimo triennio

Nuovo direttivo per il Comitato Fuochi
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 15 Ottobre 2019 ore 11:35

Ha preso definitivamente forma il nuovo direttivo del Comitato Fuochi Santa Maria che rimarrà in carica per i prossimi tre anni. Dopo l’ufficializzazione del neo presidente Massimo Cipro, succeduto a Mauro Ovidi (che per il prossimo triennio assumerà l’incarico di presidente emerito), i massari hanno eletto Gianni Chiardo e Fabio Macchiavello alla vicepresidenza, affiancati dal segretario Massimo Paini e dal tesoriere Marco Aste. Numerosi anche gli incarichi assegnati: come quello a Maurizio Costa, responsabile delle iniziative gastronomiche e dell’Òstàia di Feughi, Enrico Paglierini, responsabile haccp Òstàia di feughi e Servizio Bar. A Marino Macchiavello è stata attribuita la responsabilità della sparata, a Remo Simonetti quella dello spettacolo pirotecnico, a Simone Canepa il coordinamento delle attività dei giovani under 21, a Franck Leonardi la gestione di attrezzature e materiali, mentre ad Emilio Simonetti spetterà il compito di mantenere i rapporti con enti pubblici e altri comitati. Il sodalizio svolge ogni anno numerose attività extra-pirotecniche: tra le ultime in ordine di tempo, quella promossa in occasione dell’Assunta di quest’anno nella quale sono stati raccolti fondi, recentemente consegnati a Don Davide Sacco, per la costruzione dell’area ludico-sportiva che sta sorgendo nei pressi della chiesa parrocchiale Santa Maria del Campo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli