Cronaca
somministrazioni dal 12 settembre

Nuovo vaccino Omicron, boom di prenotazioni

I booster con i vaccini aggiornati potranno essere somministrati dopo quattro mesi dal ciclo primario

Nuovo vaccino Omicron, boom di prenotazioni
Cronaca Chiavari - Lavagna, 10 Settembre 2022 ore 07:45

“Sono più di 500 le prenotazioni effettuate da oggi a mezzogiorno in Liguria, attraverso il portale prenotovaccino.regione.liguria.it e il Cup (al numero 800 938 818), per la somministrazione dei nuovi vaccini aggiornati contro la variante Omicron. Le vaccinazioni partiranno invece lunedì 12 settembre in tutti gli hub delle quattro province liguri”. Così il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità in merito alle prenotazioni effettuate oggi per il nuovo vaccino anti Covid.

Anche la platea under 60

I booster con i vaccini aggiornati potranno essere somministrati, secondo quanto indicato dalla Commissione tecnico scientifica dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa), dopo quattro mesi dal ciclo primario. In farmacia le prenotazioni partiranno invece da giovedì 15 settembre e le somministrazioni inizieranno da lunedì 19 settembre.
La prenotazione della terza dose non ha quindi subito variazioni: possono prendere appuntamento tutti gli over12 con ciclo primario completato, mentre la prenotazione della quarta dose (second booster) rimane prenotabile per gli over60 e gli ultravulnerabili. Da oggi le prenotazioni sono state aperte anche per la platea under 60 anni che dovrà, però, autocertificare l’appartenenza alla categoria “personale sanitario” o “in stato di gravidanza”.

Contagi in discesa

“Grazie alla campagna di vaccinazione che ha ridotto sensibilmente il numero dei malati con complicazioni a causa del Covid siamo riusciti a lasciarci alle spalle il momento più complicato della pandemia – ha aggiunto il presidente della Regione Liguria – ed è per questo che ora è importante che i liguri, soprattutto i più anziani e i fragili, continuino a tutelare la propria salute. Intanto l’andamento del Covid nella nostra regione continua ad essere in discesa, con un’incidenza cumulativa negli ultimi 7 giorni di 202 casi ogni 100 mila abitanti (161 a Savona, 214 a Spezia, 210 a Imperia e 186 a Genova)”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter