Cronaca
Santa Margherita

Oggi il G20 dedicato all'emancipazione femminile

Delegazioni ministeriali e associazioni provenienti da diversi paesi nel mondo

Oggi il G20 dedicato all'emancipazione femminile
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 26 Agosto 2021 ore 07:47

Si svolge oggi al Gran Hotel Miramare di Santa Margherita Ligure il G20 dedicato all’emancipazione femminile. Conferenza storica sulle donne nell'ambito dei lavori del G20 a presidenza italiana. Ieri sera il sindaco di Santa Margherita Ligure Paolo Donadoni insieme al presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e al sindaco della Città metropolitana di Genova Marco Bucci, ha accolto a Villa Durazzo le delegazioni ministeriali e le associazioni invitate al G20 delle Pari Opportunità che il ministro Elena Bonetti ha fortemente voluto.

Delegazioni ministeriali e associazioni provenienti da diversi paesi nel mondo

"Per la prima volta nella storia del G20 a Santa Margherita Ligure si organizza una conferenza speciale sul tema dell'empowerment femminile, per volontà della presidenza italiana, che lo ha posto da subito come uno degli asset fondamentali per l'azione del nostro Governo", ha sottolineato la ministra delle Pari opportunità Elena Bonetti. I risultati della discussione saranno poi portati all'attenzione dei leader del G20 in vista del vertice di Roma del 30 e 31 ottobre. Due i grandi temi sul tavolo della Conferenza di Santa Margherita sull'empowerment femminile: al mattino "Stem, competenze finanziarie e digitali, ambiente e sostenibilità" e nel pomeriggio “empowerment lavorativo ed economico e armonizzazione dei tempi di vita". Con il dibattito internazionale incalzato dalla caduta del governo afghano e dal ritorno del regime talebano, dalle dirette conseguenze sulla condizione delle donne afghane, l'attesa è poi che l'attenzione vada anche sull'attualità.

La Asl4 del Tigullio, su mandato di Regione Liguria, ha organizzato e sta gestendo due punti tamponi in funzione di prevenzione anti Covid e una postazione medica avanzata. "In Liguria gli eventi proseguono in sicurezza grazie alla collaborazione e all'integrazione di tutte le forze presenti sul territorio - ha commentato il presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti - tutte le istituzioni hanno fatto squadra per garantire la miglior riuscita di un evento di grandissimo rilievo e di enorme prestigio per la nostra regione. In questo modo garantiamo tutela e un pronto intervento per tutti i partecipanti, augurandoci ovviamente di che non ci sia bisogno di entrare in azione". I punti tamponi sono stati organizzati in primo luogo all'aeroporto di Genova e all'hotel Miramare di Santa Margherita, sede dell'evento.