Cronaca
Sestri Levante

Oggi la presentazione del libro sul Sestri Levante di Nicola Caranza

Scomparso prematuramente, gli amici e i tifosi corsari hanno voluto onorare la sua memoria terminando il suo libro

Oggi la presentazione del libro sul Sestri Levante di Nicola Caranza
Cronaca Sestri - Val Petronio, 20 Dicembre 2022 ore 15:33

Il libro di Nicola Caranza sulla storia della squadra di calcio del Sestri Levante sarà presentato oggi, martedì 20 dicembre, alle ore 18:30 in sala Bo al primo piano di Palazzo Fascie in corso Colombo 50 a Sestri Levante. Sarà presente l’amministrazione comunale della città dei due mari e la dirigenza del club rossoblu.

Scomparso prematuramente, gli amici e i tifosi corsari hanno voluto onorare la sua memoria terminando il suo libro

All’indomani della tragica morte del 39enne commerciante e capo ultrà della Gradinata Augusto Gori, ritrovato privo di vita a causa di un malore nella sua abitazione di via Antica Romana Orientale lo scorso 7 gennaio, gli amici più cari si sono subito mobilitati per pubblicare quello che negli ultimi anni era diventato il grande sogno di Nicola. Il libro si intitola “Corsari. Dalle origini ai giorni nostri. Storia dell’US Sestri Levante 1919” edito da Internos Edizioni. In questi mesi i tifosi corsari hanno attivato una raccolta fondi, tramite la vendita di felpe raffiguranti il corsaro che il titolare del negozio “Lo Sport” di via Eraldo Fico 20 aveva tatuato sulla spalla destra, per contribuire alla pubblicazione. Il libro, di 245 pagine, è suddiviso in 16 capitoli e sarà venduto a 20 euro. Il ricavato legato alla vendita delle prime 200 copie sarà riutilizzato per coprire le spese di una eventuale e prevedibile seconda ristampa del volume. Alla fine della vendita del libro, il denaro raccolto sarà devoluto a due sodalizi che stavano a cuore a Nicola: il settore giovanile del Sestri Levante e la Croce Verde di Sestri Levante.

Chi era Nicola

Tra i fondatori degli Ultras Unione nella seconda metà degli anni ’90 e tra coloro che avevano ribattezzato la gradinata in onore di Augusto Gori, Caranza è stato anche dirigente del settore giovanile corsaro e fornitore del materiale tecnico per la prima squadra e la scuola calcio rossoblu. Tra gli organizzatori della Festa del Centenario e della mostra sull’Unione a Palazzo Fascie nel settembre 2019, amava la sua città che aveva ricambiato tanto affetto al suo funerale che si era svolto il 14 gennaio 2022 anche in forma laica allo stadio “Giuseppe Sivori”. Qui una targa affissa l’8 maggio 2022 al “Nicola Day” lo ricorda così: “Grazie per la tua passione e il tuo attaccamento ai colori rossoblu dell’Unione. Per sempre nella Gradinata Augusto Gori”.

Seguici sui nostri canali