Cronaca
TOGHE IN LUTTO

Oggi l'addio all'avvocato Giuseppe Maria "Popi" Nadalini

Tra i più apprezzati penalisti genovesi, protagonista nei casi del duplice omicidio dei nonni di Chiavari accoltellati dal nipote e di esponenti della banda di Marietto Rossi

Oggi l'addio all'avvocato Giuseppe Maria "Popi" Nadalini
Cronaca Chiavari - Lavagna, 11 Novembre 2021 ore 13:24

Grande commozione questa mattina nella chiesa di Sant'Antonio di Boccadasse per l'ultimo saluto al grande avvocato genovese Giuseppe Maria Nadalini, "Popi" per i tanti amici che lo hanno apprezzato come uomo e come penalista. Il legale era molto noto anche nel Levante ligure, a Chiavari in particolare, per essere stato in passato il legale del padre adottivo di Simone Fazio Morachioli, il giovane condannato all'ergastolo una ventina di anni fa per il duplice omicidio dei nonni Silvano Morachioli, 77 anni, e Nicoletta Nicolella, di 78 anni, trucidati il 25 novembre del '99 con 30 coltellate. Il giovane - come raccontò al processo, da reo confesso - li uccise a seguito del rifiuti di dargli altro denaro.

Sempre per vicende legate a Chiavari, Nadalini fu anche il legale di uno dei componenti della banda di Marietto Rossi, coinvolta nell'omicidio avvenuto nei boschi dell'entroterra.

L'avvocato Nadalini fu anche protagonista dei grandi processi alla malavita genovese degli anni '80 e '90, oltre che difensore, tra gli altri, negli ultimi mesi, del cosiddetto guru delle vendite in televisione Giuseppe D'Anna, imputato per una maxi truffa.

Ad annunciarne la scomparsa la moglie Gisella, la figlia Laura, le nipoti Sofia e Giada.