Cronaca
Le ipotesi

Omicidio Nada Cella, vicini all'identificazione della testimone

Secondo gli inquirenti, la testimone potrebbe essere una collega di Cecere

Omicidio Nada Cella, vicini all'identificazione della testimone
Cronaca Chiavari - Lavagna, 24 Novembre 2021 ore 11:45

Omicidio Nada Cella, vicini all'identificazione della testimone. Gli inquirenti potrebbero identificare la testimone che il 9 agosto dello scorso anno telefonò alla madre del commercialista Marco Soracco per dire che aveva visto Annalucia Cecere sconvolta, mentre metteva via della roba sotto alla sella del motorino. Telefonata simile anche all'avvocato Cella. Secondo gli inquirenti, la testimone potrebbe essere una collega di Cecere che lavorava come operatrice socio-sanitaria.

"Le altre stanno tutte zitte ma eravamo diverse. Io non faccio nomi ma eravamo diverse, io non so perché le altre non parlano. Eravamo in cinque", dice nella telefonata dell'agosto 1996.