Menu
Cerca

Orazio Pino: «Temo per la mia sicurezza? Ma io c’ho i morti… e sono tantissimi»

Così l’orefice, pentito di mafia, raccontava in un’intervista, pubblicata da Edizioni Anordest su YouTube nel 2013

Chiavari - Lavagna, 03 Maggio 2019 ore 07:30

«La mafia colpisce solo se ha paura, quando comincia ad avere paura, ti attacca». Così l’orefice Orazio Pino pentito di mafia  ucciso a Chiavari, raccontava in un’intervista, pubblicata da Edizioni Anordest su YouTube nel 2013. Nel video si sente l’audio e compare solo una foto, ma non è lui, come confermano alcuni commercianti chiavaresi: probabilmente è stata messa un’altra persona per motivi di protezione.

Articolo dedicato su Il Nuovo Levante da oggi in edicola.

Il video su Youtube: