Cronaca
sanità

Ospedale di Rapallo, "mancano gli anestesisti"

Le dichiarazioni di Fabio Tosi, M5S: "Anche una normalissima operazione alla mano non può essere eseguita"

Ospedale di Rapallo, "mancano gli anestesisti"
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 27 Aprile 2022 ore 13:42

“Ennesima notizia di disservizi all’ospedale di Rapallo: mancano gli anestesisti e dunque anche una normalissima operazione alla mano non può essere eseguita. A rivelarlo, una concittadina che si è sentita dire che affinché suo marito possa essere operato, si devono rivolgere all’Asl3 genovese, sperando che al Galliera o al San Martino non vi siano liste di attese lunghissime. Se questo è il Restart, annunciato in pompa magna dall’assessore alla Sanità, non osiamo immaginare cosa possa accadere in tempi normali. I cittadini insomma… devono farsene una ragione in nome di quale visione politica? Di certo, c’è che di fronte a questi disservizi molti residenti del Tigullio saranno costretti a rimandare le cure che aspettano da tempo o a rivolgersi ad altre Asl o, peggio ancora, ad altre Regioni. E noi continueremo a pagare i danni causati da una mala gestione sanitaria, con una mobilità passiva inesorabilmente destinata a salire. Questa situazione è inaccettabile”.

Lo dichiara il capogruppo regionale del M5S Fabio Tosi, che in mattinata ha ricevuto la segnalazione di una famiglia residente nel Tigullio che, a causa dell’indisponibilità di anestesisti al nosocomio rapallese, dovrà rifare tutto l’iter per sperare in un intervento a lungo atteso.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter