Palazzina Asl, si potrà declassare l’attuale zona rossa del piano di bacino

"Dalla Regione Liguria abbiamo un assenso, ora la palla passa alla Asl che presenterà una Scia"

Palazzina Asl, si potrà declassare l’attuale zona rossa del piano di bacino
Chiavari - Lavagna, 03 Maggio 2018 ore 10:52

Novità per la nuova palazzina della Asl che dovrebbe ospitare la psichiatria. Atto finale e determina dirigenziale del Comune di Lavagna, per l’iter partito con l’approvazione del progetto esecutivo del 2013, per proseguire con i lavori da 522 mila euro, ultimati il 28 novembre 2015.

“Dalla Regione Liguria abbiamo un assenso, ora la palla passa alla Asl che presenterà una Scia”

Dal documento si apprende che  «si è reso necessario procedere ad un nuovo collaudo tecnico amministrativo e strutturale dei lavori di regimazione idraulica del Rio Rezza, primo lotto, secondo stralcio». Il certificato del collaudo è arrivato il 28 febbraio e il Comune lo ha trasmesso alla Regione. Adesso vengono affidati interventi di manutenzione, da 8.500 euro. «Si potrà declassare la zona rossa del piano di bacino – spiega il segretario generale Stefania Caviglia – dalla Regione abbiamo un assenso, ora la palla passa alla Asl che presenterà una Scia».

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: