Parcheggi e riqualificazione: in arrivo 600mila euro dalla Regione

I fondi finanzieranno svariati interventi anche nei Comuni del Levante: ecco dove

Parcheggi e riqualificazione: in arrivo 600mila euro dalla Regione
Chiavari - Lavagna, 12 Ottobre 2018 ore 14:11

La Giunta regionale stanzia oltre 600mila euro per parcheggi e interventi di miglioramento del territorio. Giampedrone: «Opere necessarie per i Comuni».

600mila euro in arrivo, ecco dove nel Levante

Oltre 600mila euro per la realizzazione di parcheggi e interventi di miglioramento del territorio in 16 Comuni liguri. Sono stati stanziati oggi dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone.

I progetti finanziati riguardano interventi nei Comuni di Serra Riccò (Ge), Rossiglione (Ge), Casarza Ligure (Ge), Castiglione Chiavarese (Ge), Cogorno (Ge), Carasco (Ge), Torriglia (Ge), Recco (Ge), Vallecrosia (Im), Ceriana (Im), Dolcedo (Im), Calice Ligure (Sv), Cosseria (Sv), Portovenere (Sp), Brugnato (Sp), Riccò del Golfo (Sp).

Gli interventi prevedono la realizzazione di parcheggi e la riqualificazione di aree di particolare interesse. Il limite massimo del contributo assegnabile è pari a 60.000 euro e il tetto massimo del contributo regionale potrà essere compreso entro il 60% del costo totale dell’opera, con un relativo cofinanziamento a carico del Comune beneficiario non inferiore al 40%.

«Si tratta di risorse importanti che abbiamo individuato – spiega l’assessore regionale alle Infrastrutture e Difesa del Suolo Giacomo Giampedrone – andando incontro alle esigenze provenienti dai Comuni e riguardanti anche piccoli interventi che contribuiscono a mantenere un presidio sul territorio».

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: