Cronaca

Parco Serlupi, l'opposizione ne denuncia abbandono e degrado

Sestri Levante, abbandono e degrado al Parco Serlupi: Conti, Armanino, Scartabelli, Stagnaro e Muzio: «Manutenzione e cura dell'esistente le nostre priorità»

Parco Serlupi, l'opposizione ne denuncia abbandono e degrado
Cronaca Sestri - Val Petronio, 25 Gennaio 2018 ore 14:19

A seguito del sopralluogo compiuto la settimana scorsa dal consigliere Marco Conti, i rappresentanti dell'opposizione tornano nuovamente sullo stato di degrado e abbandono in cui versa il parco Serlupi.

Parco Serlupi abbandonato al degrado

«Per quasi un anno - spiegano - è stato interdetto al pubblico per procedere, come previsto dalla legge, alla bonifica di una porzione di terreno contaminata da residui di fonderia. Ad agosto 2017 il Sindaco disse che erano in fase di conclusione i lavori di ripristino e che era stata effettuata la semina dell'erba nella porzione di parco bonificata.
Ebbene sono quasi passati sei mesi e questo polmone verde naturale giace in una situazione di abbandono e trascuratezza. Sembra terra di nessuno!»

«Vista la mancanza di canalizzazioni, le piogge hanno lavato la porzione bonificata e portato parte della semina di erba in altri punti come, ad esempio, la strada di accesso.
La struttura dove sono ubicati i servizi igienici (peraltro chiusi) è abbandonata a se stessa e sembrerebbe che la copertura sia in eternit. I rovi e a altro materiale lì depositato potrebbero costituire pericoli per i frequentatori, in particolare i bambini. Il campo da bocce è inutilizzato da anni e ormai invaso dai rovi».

In pieno clima elettorale, alla segnalazione segue la promessa: «È inutile propagandare e inaugurare nuovi parchi e giardini quando questa amministrazione si è dimostrata non all'altezza di gestire e manutenere quelli esistenti. Vogliamo proporre un radicale cambio di rotta, le risorse devono essere impegnate innanzitutto nella cura dell'esistente, nella manutenzione ordinaria e nel decoro urbano».

6 foto Sfoglia la gallery