Partita l'Expo Fontanabuona: un minuto di silenzio per ricordare le vittime di Genova

Aperta sino domenica 2 settembre: diverse le iniziative da scoprire

Partita l'Expo Fontanabuona: un minuto di silenzio per ricordare le vittime di Genova
Valli ed entroterra, 31 Agosto 2018 ore 07:36

Si è inaugurata ieri pomeriggio giovedì 30 agosto, poco dopo le ore 18, la 34a Expo Fontanabuona Tigullio presso il Parco Esposizioni di Calvari (San Colombano Certenoli). Presenti numerose autorità.

In apertura un minuto di silenzio

In apertura un minuto di silenzio per ricordare il grave lutto che ha colpito la città di Genova.

A dare il via alla kermesse l’arrivo di una Cinquecento e di una Bianchina serigrafate con immagini di Genova, proprio quale tributo alla città, realizzate dal signor Angelo Gnecco, pittore genovese appassionato di arte e motori.

A seguire i saluti da parte della Presidente del GAL Genovese Alessandra Ferrara, che ha sottolineato la volontà di mantenere la manifestazione, organizzata a tempo di record, ed ha ricordato lo slogan di quest’anno “Fatto a mano, con gusto”; il sindaco di San Colombano Certenoli Giovanni Solari, con i colleghi di Orero, Giacomo Mino Gnecco, e Cogorno Enrica Sommariva, Comuni ieri protagonisti dell’evento “Expo Sopra le Righe”. E ancora, in rappresentanza della Città Metropolitana di Genova, il consigliere Roberto Cella, delegato allo sviluppo del territorio (il Sindaco Metropolitano Marco Bucci è arrivato in serata al termine della riunione genovese) la Regione Liguria con l’assessore al turismo Gianni Berrino, in platea anche l’assessore all’agricoltura Stefano Mai; Paolo Corsiglia, membro della giunta della Camera di Commercio di Genova e vicepresidente del GAL Genovese; Prete Rinaldo Rocca, in rappresentanza della Diocesi di Chiavari.

Consegnata una pergamena tre giovani del territorio che si sono distinti

E’ stata poi consegnata una pergamena a tre giovani del territorio che si sono distinti nei rispettivi settori: per lo sport Luca Raggio, ciclista professionista di Coreglia Ligure. A consegnare l’attestato l’Onorevole Luca Pastorino; nel campo sociale Arianna Acotiledone, volontaria della Croce Rossa di Cicagna, è stata fra l’altro presente a Genova per l’attività di mensa e cucina per accogliere gli sfollati. A consegnarle l’attestato l’assessore regionale Stefano Mai; per il settore agricolo, Anna Aste, che fa parte del direttivo CIA Levante e porta avanti insieme ai genitori l’azienda agricola di famiglia. A consegnarle la pergamena l’Onorevole Roberto Bagnasco.

Attorno alle 20 l’arrivo del sindaco metropolitano e della città di Genova Marco Bucci, che ha visitato gli stand espositivi accompagnato dalla presidente Ferrara.

Oggi venerdì 31 agosto secondo giorno di Expo Fontanabuona Tigullio, gli stand saranno aperti al pubblico dalle ore 15 alle 23.30.

Il programma nel dettaglio di venerdì 31 agosto

16.45 Incontro “La nocciola Misto Chiavari” lo sviluppo di una filiera agroalimentare sostenibile e le opportunità per il territorio in collaborazione con Camera di Commercio di Genova (Spazio Polifunzionale – AREA 1)

17 Esposizione prodotti a base di nocciola a cura della Cooperativa Agricola Rurale Isola di Borgonovo in collaborazione con Pasticceria Barbieri di Chiavari e Pasticceria Rossignotti di Sestri Levante e Parodi Nutra di Campomorone (AREA 1)

17 Dimostrazione “Manovre salvavita di disostruzione delle vie aeree in età pediatrica con la presenza di un infermiera pediatrica dell’Ist. Giannina Gaslini” a cura della Croce Rossa Italiana - Comitato di Cicagna (AREA 2)

18 Scuola di cucina “Dalla salsa di nocciole misto Chiavari alla tapenade francese – un viaggio tra antichi sapori” a cura di G. Marabotti - Condotta Rebora Slow Food di Genova (Spazio degustazioni – AREA 1)
Anche il pubblico attraverso l’utilizzo di un mortaio potrà cimentarsi nella preparazione della salsa

21 “Il Mago Joe” Spettacolo serale per bambini (P.le San Lorenzo– AREA 2)

21.15 Gioacchino Costa e Armando Corsi in concerto (Spazio Polifunzionale - Area 1)
Gioacchino Costa, cantautore locale, ha di recente ricevuto il premio “Artisti di Liguria” nell’ambito di una manifestazione a Santa Margherita Ligure.
Armando Corsi, chitarrista, musicista, compositore ed arrangiatore, non ha bisogno di presentazioni. Noto ed apprezzato, ha pubblicato diversi lavori da solista e ha collaborato con Bruno Lauzi, Beppe Quirici, Elio Rivagli, Mario Arcari, Fabio Vernizzi, Marco Fadda.

21 Concerto per organo a cura del maestro Fabrizio Callai presso Chiesa di San Nicolò a Coreglia Ligure.

Serata gastronomica a cura della Pro Loco di San Colombano

Specialità Minestrone fontanino e Arrosto in salsa di nocciole

Tutti i giorni

Mercatino agricoltori vendita diretta (AREA 1) Mercatino arti e mestieri e prodotti agricoli a cura della Pro Loco di San Colombano (Campi da bocce – AREA 2) Prove e minicorsi di Baseball e softball a cura della ASDBSC Dolphins di Chiavari (AREA 1) Baby Parking (AREA 2) spazio per bambini custodito da personale dedicato Attività ludiche con giochi per bambini (Spazio giochi AREA 1) Prove gratuite per bambini e adulti di Goshin-Jitsu – Difesa personale a cura dell’ASD Olimpia Club Levante di Chiavari dalle ore 18.00 alle ore 20.00 (Baby parking – AREA 2) Laboratori di cucina spazio dedicato a professionisti qualificati con dimostrazione ed assaggio dei piatti (Spazio Degustazione - AREA 1)

Le mostre

Lascito Cuneo (AREA 2)
Le opere di Giacomo Mauro Giuffra: espressioni di remote gioie e sofferenze (II piano)
Mirco Solari legno, motosega, fantasia e sculture naif (giardino e sottoportico)
Fontanabuona: un corridoio verde-blu - Idee per la vallata degli studenti della Facoltà di Architettura di Genova (I piano)
Piazzale San Lorenzo (AREA 2)
Nuovi scenari e progetti di identità territoriale per la Fontanabuona degli studenti della Facoltà di Architettura di Genova.