Chiavari

Partite le operazioni di rinforzo delle difese a mare del litorale chiavarese

Il comune ha ottenuto, a fondo perduto dalla Regione, 770 mila euro per l’anno 2020 e 150 mila euro per il 2021

Partite le operazioni di rinforzo delle difese a mare del litorale chiavarese
Cronaca Chiavari - Lavagna, 24 Novembre 2020 ore 08:22

Chiavari – Sono partiti in questi giorni gli interventi di protezione a mare del litorale chiavarese.

Le dichiarazioni

“Si tratta dell’intervento più importante di protezione della costa chiavarese degli ultimi decenni – dichiara, soddisfatto, il primo cittadino Marco Di Capua – Abbiamo ottenuto, a fondo perduto dalla Regione, 770 mila euro per l’anno 2020 e 150 mila euro per il 2021, per realizzare tutte le operazioni di ripristino e rinforzo delle dighe frangiflutti del litorale chiavarese, a difesa della nostra passeggiata e delle nostre spiagge. Il pontone ha iniziato i lavori nella parte più a ponente del fronte mare, all’altezza della colonia Piaggio, costruendo praticamente ex novo la barriera ormai sommersa; il programma delle operazioni di messa in sicurezza proseguirà nei prossimi giorni in direzione levante, interessando i punti più critici individuati dalla campagna di rilievi ed indagini effettuata dagli uffici comunali, a seguito della mareggiata del 2018″.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità