Lavori nelle frazioni, arriva il nulla osta a Camogli

Dalle frazioni al cimitero del centro: Ruta, Bana e la pedonale della Mortola

Lavori nelle frazioni, arriva il nulla osta a Camogli
Golfo Paradiso, 01 Aprile 2018 ore 13:45

Nulla osta ai progetti esecutivi inerenti le frazioni. La giunta ha approvato alcuni progetti esecutivi che attendevano da tempo di essere avviati.

Lavori nelle frazioni, arriva il nulla osta a Camogli

Toccano diverse zone del territorio, dalle frazioni al cimitero del centro: Ruta, Bana, la pedonale della Mortola. Un intervento risale, addirittura, all’alluvione del 2016. Ma non è l’unico. «Si tratta – spiega il sindaco Francesco Olivari – del rifacimento della passerella al Rio Migliaro, che tempo fa l’alluvione aveva divelto e reso impraticabile. Fa parte di un pacchetto di sblocco-fondi, da inviare al ministero di ben 70.000 euro e per il quale servivano i finanziamenti». Si procederà con la realizzazione delle sponde per poi passare ai nuovi sotto-servizi. Altra zona interessata dai lavori è la frazione di Ruta, in particolare si procede al restyling dell’area giochi e la sostituzione del tappeto anti – trauma, nell’area pubblica dedicata ai bambini, nei giardini chiamati comunemente: ‘degli eredi Milesi’ (perizia da 46.000 euro).

Un terzo progetto riguarda, poi, il rifacimento della pavimentazione pedonale in via Mortola. «Siamo al secondo lotto  – prosegue il sindaco – da 50.000 euro, progetto che mettiamo insieme a quello del cimitero del centro». Sono, infatti, già state approvate le progettazioni delle nuove coperture dei loculi che si trovano nelle piane F e H, oltre al risanamento della camera mortuaria, in cattive condizioni. Altro lavoro di restyling già approvato dalla giunta, nel mese di marzo riguarda la fognatura di via de Gregori, quella chiamata strada di Bana, nell’omonima frazione. Il primo tratto, quello verso il confinante Comune di Rapallo, è già giunto a conclusione: già finanziata la parte centrale, mancava solamente il tratto che conduce alla frazione di Ruta: costo dell’opera oltre 300.000 euro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità