Cronaca
il decreto coronavirus

Passeggiate e corse all’aperto, il Governo chiarisce: “Sono ammesse”, ecco come

Ecco cosa dice il Governo attraverso una precisazione del sottosegretario Sandra Zampa

Passeggiate e corse all’aperto, il Governo chiarisce: “Sono ammesse”, ecco come
Cronaca Chiavari - Lavagna, 12 Marzo 2020 ore 17:57

Passeggiate e corse all’aperto sono ammesse oppure no? Il Governo chiede di stare a casa il più possibile per limitare il contagio da Coronavirus, tuttavia in un tweet Sandra Zampa, sottosegretario alla Salute scrive: «Lo sport e le attività motorie svolte negli spazi aperti sono ammessi nel rispetto della distanza interpersonale di un metro. In ogni caso bisogna evitare assembramenti». Non ci sarebbero dunque divieti espliciti. Il Governo sul sito informa: «Parchi e giardini pubblici possono restare aperti per garantire lo svolgimento di sport ed attività motorie all’aperto, come previsto dall’art.1 comma 3 del dpcm, a patto che non avvengono in gruppo e che si rispetti la distanza interpersonale di un metro».