Menu
Cerca
Santa Margherita Ligure

Pedonalizzazione in corso Matteotti, cambio della viabilità a Santa Margherita

La consegna dei lavori è avvenuta nei giorni scorsi

Pedonalizzazione in corso Matteotti, cambio della viabilità a Santa Margherita
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 22 Dicembre 2020 ore 14:48

Pedonalizzazione di un primo tratto del contro viale di corso Matteotti in modo da creare una piazzetta con sedute e verde pubblico.

Santa Margherita

Sarà questo il risultato più evidente del rifacimento della rotonda di San Bernardo, su corso Matteotti tra piazza San Siro e piazza Mazzini.

La consegna dei lavori è avvenuta nei giorni scorsi, l’inizio entro metà dicembre 2020, per essere terminati entro l’estate. Sarà confermata la modifica alla viabilità che ha visto l’allargamento dell’attuale rotatoria (in precedenza vi era una rotatoria molto piccola che permetteva di immettersi a velocità elevata) e, per rendere più chiari i flussi veicolari e quelli pedonali, sarà creata una piazzetta – speculare a quella già esistente adiacente all’oratorio – ricavata dalla pedonalizzazione del primo tratto del contro viale fino all’isola ecologica.

Il progetto infine prevede una parziale risagomatura della carreggiata stradale nella zona della piazzetta Pellerano Murtola, necessaria per portare l’immissione delle vetture su corso Matteotti in posizione più avanzata in modo che queste dispongano di una migliore visibilità al momento dell’inserimento in carreggiata. Le luci a raso aiuteranno ulteriormente gli automobilisti di sera.

Dichiarano il Sindaco Paolo Donadoni e l’Assessore Linda Peruggi:

“Ancora un intervento migliorativo per il quartiere di San Siro su un’asse viaria tra le più trafficate della città e che necessitava di maggior sicurezza. La soluzione adottata ha dato risultati soddisfacenti e in funzione di questa ridisegniamo l’area pedonale che sarà ampliata e maggiormente fruibile”.

Nella nuova piazza della rotonda di San Bernardo, non ci sarà più lo storico distributore di benzina che, già nei mesi scorsi aveva chiuso, poi era riuscito a riaprire ma, adesso, da qualche giorno, ha definitivamente chiuso dopo contrasti con la ditta petrolifera di riferimento. Una situazione completamente estranea al Comune di Santa Margherita Ligure ed il sindaco Paolo Donadoni ha voluto salutare cosi la famiglia Lupini, da anni titolare.

“Santa Margherita Ligure perde un pezzo della sua storia. Dopo 50 anni chiude il distributore di benzina di San Bernardo gestito con passione, impegno e cortesia dalla famiglia Lupini. Senza entrare nel merito delle scelte aziendali della compagnia concessionaria, vi diciamo: grazie, ci mancherete. Siete stati un esempio di professionalità e cortesia”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli