Lavagna

Per il quinto anno consecutivo Lavagna ottiene la “Spiga Verde”

Il prestigioso riconoscimento ottenuto per gli uliveti

Per il quinto anno consecutivo Lavagna ottiene la “Spiga Verde”
Chiavari - Lavagna, 26 Agosto 2020 ore 09:45

Anche per l’anno 2020, il comune di Lavagna può fregiarsi della “Spiga Verde”. Il riconoscimento, ottenuto per il quinto anno consecutivo, viene concesso per il rispetto dei rigidi indicatori che fotografano lo sviluppo ambientale della città e che indicano la bontà e salubrità del territorio. La città è l’unica in Liguria ad aver conquistato anche la Bandiera Blu e la Bandiera Verde. Lo scorso lunedì 31 luglio issati i tre vessilli; nell’occasione premiati i migliori uliveti lavagnesi.

La “Spiga Verde” riconoscimento virtuoso per le politiche agricole

“Il riconoscimento è promosso da FEE Italia e Confagricoltura dedicato ai comuni virtuosi nelle politiche agricole e che tutelano produzione di prodotti, biodiversità e colture di qualità, difendendo paesaggi tradizionali, come nel nostro caso, muretti a secco, terrazzamenti e la piana dell’Entella, piana storica e sede di importanti colture tradizionali di qualità – ha spiegato Nicoletta Zattone dello Staff del sindaco per gli eventi -. I prodotti lavagnesi sono strettamente legati al territorio, essendo tra l’altro sotto tutela del marchio “Antichi Ortaggi del Tigullio”, garanzia di tradizione e qualità”.

Tra questi il broccolo lavagnino, la melanzanina, il pisello di Lavagna e la patata di Sorlana:

“L’amministrazione comunale dal suo insediamento ha sviluppato un programma di valorizzazione con organizzazione e partecipazione ad eventi come “Pane ed Olio” e “Sono tutti cavoli nostri””.

Lavagna unica in Liguria a conquistare tre bandiere Dall’inizio del mese in piazza Milano, sventolano tre vessili. Oltre a quello della “Spiga Verde”, sventola la “Bandiera Blu” e la “Bandiera Verde”. Ottenuta per il ventottesimo anno, la “Bandiera Blu” è conferita per la qualità delle acque e per la specificità delle spiagge a livello di accessibilità e di servizi offerti. La “Bandiera Verde”, invece ottenuta per il secondo anno consecutivo, viene conferita ad una località di mare con caratteristiche adatte ai bambini, selezionate attraverso una indagine condotta fra un campione di pediatri, circa 2550, che hanno stabilito le spiagge italiane più adatte ai minori di 18 anni. Per inserire una località balneare in questo elenco deve essere presentata una domanda sottoscritta e firmata da almeno 35 pediatri:

“Lavagna è l’unico comune ligure ad aver ottenuto la “Spiga Verde”, ed è uno dei 15 comuni italiani ad aver ottenuto tutti e tre i riconoscimenti”.

Sul lungomare sventolano le tre bandiere Lunedì 31 luglio nel lungomare Labonia di piazza Milano issati i tre vessilli con una cerimonia a cui hanno partecipato tra gli altri, il vicesindaco Elisa Covacci e l’assessore comunale Chiara Oneto. Per l’occasione (nella foto), premiati i migliori uliveti del territorio lavagnese, dopo la partecipazione del comune al “Premio Leivi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità