Per un appuntamento col sindaco di Chiavari attesa fino a settembre

L'annuncio ha suscitato polemiche, ma Di Capua chiarisce l'equivoco: «Non sono in ferie»

Per un appuntamento col sindaco di Chiavari attesa fino a settembre
Chiavari - Lavagna, 22 Luglio 2018 ore 15:25

Ha scatenato polemiche, almeno in parte rientrate, l’annuncio apparso sulla home page del sito web del Comune di Chiavari: «Si informa che l’agenda degli appuntamenti del sindaco è sospesa da martedì 24 luglio 2018 a sabato 8 settembre 2018. Pertanto gli appuntamenti potranno essere fissati presso la segreteria a partire da mercoledì 5 settembre».

Secondo i “detrattori” il sindaco Marco Di Capua avrebbe avuto in programma un lungo periodo di ferie della durata di ben 46 giorni. Un’assenza, quindi non giustificata dalla calura estiva, come ha chiarito lo stesso primo cittadino: «Non sono in ferie in tutto questo lungo periodo – ha detto -. Vado in vacanza solamente da domenica 29 luglio a sabato 4 agosto. L’annuncio è riferito al fatto che l’agenda degli appuntamenti è fitta già fino al mese di settembre, e per questo motivo è dovuta la sospensione. Chiarisco, poi, che eccetto i sei giorni di vacanza, sarò sempre presente fisicamente in Comune». Di Capua, commercialista di professione, ha aggiunto anche che il periodo professionale non consente ferie così lunghe: «50 giorni di ferie non corrispondono al vero. E’ impensabile e impossibile vedere un commercialista che sta così tanto in ferie, viste le scadenze fiscali dei clienti»