Cronaca
Santa Margherita Ligure

"Pino della Carega", ipotesi scultura in alternativa a reimpianto

Portofino, pronta convenzione hotel Splendido-Parco-Comune

"Pino della Carega", ipotesi scultura in alternativa a reimpianto
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 21 Dicembre 2022 ore 12:12

Una scultura raffigurante il "pino della Carega" indicata come seconda "alternativa" al reimpianto di una essenza di pino d'Aleppo per far rinascere nella stessa posizione sullo scoglio tra Santa Margherita Ligure e Portofino la pianta sopravvissuta alla mareggiata dell'ottobre 2018, diventando simbolo di resilienza della Riviera ligure, poi però spazzata via dal maltempo nel gennaio 2021.

Portofino, pronta convenzione hotel Splendido-Parco-Comune

Entrambe le soluzioni ipotizzate per gli interventi di ripristino sullo scoglio della “Carega” sono contenute negli impegni previsti a carico della società proprietaria dell'Hotel Splendido nella convenzione preparata da Ente Parco di Portofino in relazione alla pratica per i permessi di ristrutturazione del prestigioso albergo dei vip di Portofino che coinvolge anche il Comune di Portofino. L'alternativa al reimpianto è la "realizzazione e installazione, eventualmente anche a seguito di un concorso internazionale di idee, di un'opera scultorea avente a soggetto lo stesso esemplare di pino d'Aleppo". Il testo della bozza della convenzione è passato al vaglio della giunta comunale di Portofino che ha deliberato di autorizzare il vicesindaco Giorgio D'Alia alla sua sottoscrizione considerando che il sindaco del borgo Matteo Viacava è anche rappresentante dell'Ente Parco di Portofino. Nella convenzione è previsto che l'Hotel Splendido si impegni inoltre a riqualificare il sentiero per l'eremo di Niasca, a sistemare un'area belvedere, ricollocando in zona San Sebastiano attrezzature per giochi, compreso un campo da bocce

Seguici sui nostri canali