Menu
Cerca
Coronavirus

Pisani: «Premiare il grande lavoro di dipendenti e volontari delle Pubbliche Assistenze liguri»

Il consigliere di Liguria Popolare chiede «un contributo a tutte quelle Pubbliche Assistenze che in questi mesi non si sono mai tirate indietro nella lotta contro il Covid-19»

Pisani: «Premiare il grande lavoro di dipendenti e volontari delle Pubbliche Assistenze liguri»
Cronaca Chiavari - Lavagna, 03 Maggio 2020 ore 13:51

«In prima linea durante tutto il periodo dell’emergenza sanitaria: i dipendenti e i volontari delle Pubbliche Assistenze liguri stanno prestando un importante servizio per tutti i cittadini, per questo ritengo necessario che vengano stanziate risorse per sostenerle»: Gabriele Pisani, capogruppo di Liguria Popolare in consiglio regionale, sottolinea come sia importante riconoscere il lavoro svolto in questi mesi di emergenza.

Pisani: «Premiare il grande lavoro di dipendenti e volontari delle Pubbliche Assistenze liguri»

«In questo momento – aggiunge il consigliere regionale Gabriele Pisani – alcuni amministratori locali si sono già mossi in tal senso. Basti ricordare che la Giunta di Santa Margherita Ligure ha discusso di un contributo straordinario di 8mila euro per le pubbliche assistenze cittadine, oppure la richiesta che il consigliere comunale di Sestri Levante Marco Conti ha inoltrato al primo cittadino affinché vengano stanziati fondi straordinari da ripartire tra le pubbliche assistenze cittadine».

«Ma non sono gli unici amministratori locali che stanno cercando spazi finanziari per sostenere queste realtà fondamentali per il territorio e per la tutela dei cittadini – sottolinea Pisani – formate da donne e uomini che, come volontari o dipendenti, dedicano da sempre del tempo alla collettività prestando un servizio di straordinario valore».

«A tal proposito mi impegno affinché la questione venga affrontata anche in Regione per dire grazie, con un contributo, a tutte quelle Pubbliche Assistenze che in questi mesi non si sono mai tirate indietro nella lotta contro il Covid-19».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli